Il Benessere di Camminare
Perché  piace camminare a molte persone? Che cosa c’è  di speciale nel camminare visto che è un’attività motoria semplice che ogni essere umano, dall’età circa di un anno, fa con assoluta normalità? Perché il camminare che è necessità e fatica è diventato inaspettatamente attraente, trasgressivo, una nuova  moda sempre più sostenibile da persone sicuramente benestanti ed istruite? E’ vero che camminare riduce notevolmente rischi di patologie cardio vascolari, respiratorie e dismetaboliche? E’ vero che camminare migliora e risolve alcune psicopatologie come ansia e depressione e che aumenta le aspettative di vita con l’incremento della longevità? 
L’autore   indaga tutti  i  possibili percorsi del cammino terapia, dalle forme più istituzionalizzate a quelle libere associative, dalla formazione di istruttore fitwalker alla realizzazione individuale e di gruppo di uno stile di vita sano, che organizza la libera attività motoria del camminare quotidiano. 
Insegna tecnicamente le fasi più elementari di organizzazione dell’ attività motoria, e sviluppa le nuove tendenze U.S.A. di  walking talking teraphy, la ​nuova forma emergente di psicoterapia del camminare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...